In questo episodio scopriremo le società di due animali che condividono una buona dose di elementi genici, ma che differiscono per il loro temperamento aggressivo (e non solo..!).

Lo scimpanzé, con un società despotica basata su una rigida gerarchia maschile e delicate coalizioni che scuotono la stabilità del gruppo.

Il bonobo, con una società tollerante basata su forti alleanze femminili instaurate con legami sessuali promiscui.

Ascolta “#5 – Bonobo o Scimpanzé?” su Spreaker.

(ALLERTA SPOILER)

Di cosa si parla nell’episodio

Bonobo

Il bonobo, o Pan paniscus, è una scimmia antropomorfa (cioè con caratteristiche fisiche simili a quelle umane) diffuso nella Repubblica Democratica del Congo. La sua dieta è costituita principalmente da frutta, foglie e semi; solo occasionalmente si nutrono di piccoli vertebrati ed invertebrati.

La loro società si basa su forti alleanze (legami di lunga durata) femminili che vengono si rafforzano grazie ad intense sessioni di grooming e comportamenti sessuali, anche face to face.


Scimpanzé

Lo scimpanzè, o Pan troglodytes, è un’altra scimmia antropomorfa diffusa in Africa nord-occidentale ed equatoriale, tra cui la zona della Repubblica Democratica del Congo. A differenza del bonobo, la dieta dello scimpanzé è molto più opportunistica e si basata su un contenuto maggiori di carne, non disdegnando però frutta, semi e altri prodotti vegetali. Questa specie è capace di formare gruppi organizzati occupati in sessioni venatorie di uccelli, altre scimmie e facoceri.

scimpanzé

Bonobo e scimpanzé: così simili quanto diversi

Le due specie precedentemente descritte sono molto vicine sotto il punto di visto genetico. Diversi autori ipotizzano che il processo di speciazione, che da origine a due specie distinte , sia stato causato dal fiume Congo che avrebbe agito da barriera, limitando così il flusso genetico tra le popolazioni delle due coste opposte, e fissando diverse mutazioni che avrebbero portato a queste due specie distinte (leggi anche “Aiutiamo gli animali con la nostra tecnologia” per saperne di più).

La costa in cui risiedono i bonobo, quella ad est del fiume Congo, viene considerata più ricca di vegetazione e di frutti. Un condizione ideale per lo sviluppo di una dieta principalmente basata su frutta e verdura. In generale quando il cibo è piuttosto abbondante e diffuso, si osserva che le specie che utilizzano questa fonte alimentare, in particolar modo erbivori o simili, presentano un sistema sociale più rilassato, in cui gli scontri sono limitati e la gerarchia è non eccessivamente rigida, anche se comunque presente.

Una delle principali differenze tra bonobo e scimpanzé è il sistema sociale, in cui troviamo una situazione più rilassata nel bonobo, al cui vertice troviamo una femmina dominante, e una gerarchia molto rigida nello scimpanzé, in cui troviamo all’apice un maschio dominante. Tuttavia, in entrambe le specie assistiamo ad una fillopatria maschile (cioè i maschi raramente vanno via dal loro gruppo natale), e ad una dispersione femminile. Nel caso del bonobo, le femmine disperse contattano la femmina dominante e cercano di stringere con lei un forte legame sociale per poter essere accettata nel gruppo. Nello scimpanzé la situazione è diversa e la femmina contatta, anche con approcci sessuali, il maschio dominante. Naturalmente le altre femmine di scimpanzé proveranno ad allontanare la nuova femmina, anche con comportamenti aggressivi.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]